MIELE DI ACACIA

MIELE D’ ACACIA

Miele di Acacia dell'az. agr. Ca da LaisnaLa pianta di Acacia in Italia è diffusa ovunque come pianta infestante, fiorisce nel periodo tra aprile e maggio, ed il miele di Acacia è certamente fra i mieli più conosciuti ed apprezzati dai consumatori  per le sue caratteristiche di estrema delicatezza.

Di colore giallo paglierino, talvolta quasi incolore, è liquido e si mantiene tale molto a lungo.

Il profumo viene descritto come poco intenso, lievemente floreale, profumo di cera nuova.
In bocca stupisce la sensazione di dolce,  completata dal sapore confettato, di vaniglia, che è la caratteristica e la tipicità di questo miele in purezza.

Il Miele di Acacia  è raccomandabile ai diabetici leggeri perché ricco di fruttosio, ma senza eccessi.

Può sostituire egregiamente lo zucchero, poi, in quasi tutte le preparazioni in cucina, soprattutto per il gelato, per il budino alla panna, ma anche nei piatti più semplici come una macedonia di frutta.
E’ incredibile come il confettato dell’acacia possa arricchire in modo armonico e piacevole un gran numero di cibi.
Come ricetta regionale, gambo di sedano ricolmo di gorgonzola spennellato di miele di acacia e a decorare una spruzzata di nocciole tostate delle Langhe.

il miele viene confezionato in vasi da :

1000 gr ,500 gr,  250 gr,100 gr

 

Descrizione del miele desunta dal sito web ufficiale dell’Associazione Produttori Miele Piemonte www.aspromiele.it
Questa voce è stata pubblicata in Prodotti e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.