Privacy Policy Melata di Bosco del Piemonte

Melata di Bosco

La Melata di Bosco si presenta di colore ambrato scuro, talvolta quasi pece e viene presentato quasi ovunque allo stato liquido.
Il profumo è intenso, vegetale, fruttato, di marmellata troppo cotta, di pomodori verdi, confettura di fichi.

In bocca il sapore è pieno, aromatico, poco dolce rispetto ai mieli di nettare, per alcuni quasi salato, interessante per la sua complessità aromatica.

Descrizione

La melata è la sostanza prodotta dagli afidi, ed altri piccoli insetti, che succhiano la linfa dalle foglie delle piante.
Le api raccolgono questa sostanza zuccherina  e la elaborano trasformandola in miele di melata.

La Melata di Bosco si presenta di colore ambrato scuro, talvolta quasi pece e viene presentato quasi ovunque allo stato liquido.
Il profumo è intenso, vegetale, fruttato, di marmellata troppo cotta, di pomodori verdi, confettura di fichi.

In bocca il sapore è pieno, aromatico, poco dolce rispetto ai mieli di nettare, per alcuni quasi salato, interessante per la sua complessità aromatica. L’aroma, infatti, richiama l’odore di passata di pomodoro e marmellata di fichi, ma stupisce il sapore maltato, di datteri, di cotto.

E’ un miele così diverso dai mieli di nettare da sorprendere ed incuriosire anche coloro che non sono tradizionalmente attratti dal miele.
La complessità aromatica della melata di bosco può stupire piacevolmente quando accostata a formaggi di medio impasto, formaggi asciutti, non troppo grassi.

Ottimo con i formaggi di ovini o caprini molto stagionati.

Il miele di melata viene venduto e confezionato in vasi da: 1000 gr, 500 gr, 250 gr, 100 gr

Descrizione del miele desunta dal sito web ufficiale dell’Associazione Produttori Miele Piemonte www.aspromiele.it